Històs

Histos 2

Potete descrivere brevemente la vostra startup?

Històs è un progetto biotech spin-off dell’IIT nato presso il “Center for Advanced Biomaterials for Health Care”. Històs produce un modello unico di pelle umana a tutto spessore (FT-HS) in grado di replicare morfologia e funzione della controparte nativa. I tessuti umani ingegnerizzati rappresentano uno strumento all’avanguardia in vitro adatto per lo sviluppo di farmaci personalizzati/principi attivi. Històs ha sviluppato un’innovativa pelle umana ingegnerizzata per lo screening in vitro di composti per la cura della pelle (dermo-cosmetici).

HistosQual è il vostro principale scopo e l’idea dalla quale nasce?

Secondo le linee guida dell’UE per i test pre-market, le aziende farmaceutiche e cosmetiche non possono testare i loro prodotti su modelli animali. Questa congiuntura ha favorito lo sviluppo di modelli ingegnerizzati di pelle umana a tutto spessore (FT-HS) che vengono venduti da aziende fornitrici di tessuti a centri di test certificati, al fine di valutare la sicurezza e l’efficacia di farmaci e formulazioni di agenti protettivi prima della loro commercializzazione. Tuttavia, il gold standard commerciale delle FT-HS possiede ancora un enorme limite: per imitare la pelle nativa, le FT-HS sono abitualmente fabbricate mettendo uno strato di epidermide umana vitale su un derma artificiale che non è in grado di fornire informazioni affidabili sull’efficacia dei composti né di replicare le funzionalità complete della pelle umana nativa. Questo implica un basso potenziale di previsione e una limitata capacità di test, quando viene usato come modello di screening in vitro. Migliorare le prestazioni della FT-HS rappresenta ancora un bisogno cruciale per l’industria dermocosmetica e farmaceutica.

Històs è l’unico FT-HS composto da un epitelio vitale cresciuto su un derma nativo vitale in grado di replicare sia le modifiche cellulari che strutturali coinvolte nella maggior parte delle patologie e condizioni antiestetiche della pelle (es. rughe). La presenza dello strato di derma nativo vitale permette di:

(i) estendere il potenziale dei test dalla sicurezza all’efficacia e all’adsorbimento;

(ii) velocizzare lo screening di molecole protettive e riparatrici;

(iii) aumentare l’affidabilità dei test di efficacia con conseguenti benefici sia per le aziende (maggiore posizionamento sul mercato) che per i cittadini (maggiore sicurezza e soddisfazione).

 

In che modo l’esperienza Startup Breeding vi aiuta nella crescita e nello sviluppo della vostra realtà?

Il team di Històs è un gruppo di bioingegneri dell’IIT e dell’Università di Napoli Federico II con un forte background in ingegneria dei tessuti e scienza dei materiali. Startup Breeding aiuterà la crescita della nostra start up
fornendo competenze, strumenti e networking per sfruttare appieno il potenziale di business di Històs.

In questo sito web utilizziamo cookie di prima o di terza parte che memorizzano cookie sul tuo dispositivo. Hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e quelli di terze parti. Abilitandoli ci permetti di offrirti un'esperienza completa, mostrandoti tutti i contenuti; non abilitandoli, alcune parti nel sito non potranno essere visibili (mappe e video, ad esempio). Policy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.